Noviziato dehoniano

La Piccola Opera del Sacro Cuore
NOVIZIATO dei PADRI DEHONIANI
Offre un servizio liturgico di supporto alla parrocchia
Ogni Domenica e nelle festività: celebrazione della S. Messa
alle ore 10,00 e 18,00 (19,00 nel periodo estivo)
Ogni giorno feriale Adorazione Eucaristica e S. Rosario
Dalle 18,30 alle 19,30
Ogni Mercoledì un bel gruppo di uomini e donne si riunisce per
un corso spontaneo di formazione cristiana e umana e un
fraterno confronto di idee e sperienze
Il primo venerdì di ogni mese la celebrazione della Santa Messa
alle ore 19,00.

Le varie vicende legate alla storia della Piccola Opera del Sacro Cuore cominciano nel
1945 quando la generosità della Sig.na Elena Vanni fa dono della proprietà ai Sacerdoti
del Sacro Cuore. I sacerdoti subito cominciano ad utilizzare la casa per accogliere
ragazzi della zona e dei paesi vicini per una educazione culturale e religiosa. Istituscono
un collegio e una scuola media parificata. La casa Vanni poteva contenere poche
persone. Da qui la necessità di ampliare l’edificio originario e poi di costruire una nuova
struttura per l’accoglienza dei ragazzi interni ed esterni. Molte persone di una certa età
ancora ricordano con nostalgia quel periodo e i nomi degli insegnanti e dei sacerdoti che
li assistevano. Con l’introduzione dell’obbligo delle scuole medie in tutti i comuni
il collegio si trasforma in seminario. La casa si riempie di ragazzi desiderosi di camminare
verso il sacerdozio, attratti dalla luce di P. Dehon. Negli anni settanta si decide
di portare a Vitorchiano il NOVIZIATO DEHONIANO unificato per le due “proviince”
religiose dell’Italia del Centro-Nord e dell’Italia del Centro-Sud. Contemporaneamente la
parte nuova della struttura si apre a una attività di accoglienza per gruppi di
incontri a carattere religioso, formativo,ecc. Un ricordo: I Padri Dehoniani
che hanno offerto le loro energie per le diverse attività della Piccola Opera
S. Cuore sono stati tanti, circa 86. Hanno molto sensibilizzato e
lavorato per le missioni e per i missionari in terre lontane. Sono partiti per il
Madagascar, fra gli altri, P. Pasquale Marinucci, P. Giuseppe Potenza, P. Peppino
Cuomo, P. Umberto Cardillo, P. Stefano Sardini e P. Pasquale Nigro che già da
ragazzino aveva seguito gli studi delle scuole medie proprio qui a Vitorchiano

OGGI. La piccola comunità cristiana che vive attorno alla Piccola Opera S. Cuore esprime questo senso di “comunità cristiana”
soprattutto nella celebrazione Eucaristica domenicale e nei vari momenti di incontro e di dialogo che sono le premesse necessarie
non solo per la crescita e maturazione della fede in Cristo, ma anche per lo sviluppo di rapporti di vicinanza, di amicizia , di
comprensione reciproca e di aiuto fraterno.
Le parole di Gesù: “Dove due o tre sono riuniti nel mio nome, io sono in mezzo a loro”
“Da questo vi riconosceranno che siete miei discepoli, se vi amerete l’un l’altro come Io ho amato voi”

Il Padre LEONE DEHON
Fondatore dei Sacerdoti del Sacro Cuore di Gesù
(Dehoniani)
Ai suoi sacerdoti diceva:
Siate Uomini di Cuore
E nel suo testamento:
Vi lascio il più meraviglioso di tutti i tesori: il Cuore di
Gesù
Alcune immagini del Noviziato, in località Pallone, strada Ortana, 15